rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Precotto Turro / via Francesco Cavezzali

Stanca di condizione disagiata, straniera si dà fuoco: è gravissima

Una donna tunisina 40enne si è data fuoco stamani, a salvarla il marito. Il gesto, in una palazzina di via Cavezzali, sarebbe scaturito dalla difficile situazione in cui vivevano con il coniuge

Una donna tunisina 40enne si è data fuoco stamani, a salvarla il marito che è riuscito a spegnere le fiamme con una coperta. È accaduto nel residence di via Cavezzali (nella foto una palazzina della zona). La donna è in gravi condizioni.

Il gesto della donna, secondo quanto ricostruito dalla polizia, sarebbe scaturito dalla difficile situazione in cui vivevano lei e il marito. Disperata, la donna si è cosparsa di alcol denaturato e si è data fuoco. Nell'appartamento era presente il marito che è immediatamente intervenuto riuscendo con una coperta a spegnere le fiamme. La donna ha riportato ustioni molto gravi ed è stata portata al San Raffaele e poi trasferita al Centro ustionati del Niguarda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanca di condizione disagiata, straniera si dà fuoco: è gravissima

MilanoToday è in caricamento