rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Loreto Piazza Duca d'Aosta

Doppia maxi rissa in stazione Centrale: si affrontano con le catene e le bottiglie, 7 arresti

Gli arrestati hanno tutti precendenti penali: alcuni di loro sono regolari, altri richiedenti asilo

Bottiglie spaccate e usate come lame taglienti, catene utilizzate come fruste. Doppia maxi rissa davanti alla stazione Centrale a Milano nel pomeriggio di martedì. Sul posto è intervenuta la polizia che alla fine dei due episodi ha arrestato sette persone.

I fatti avvengono in piazza Duca D'Aosta. I primi ad intervenire, sono gli agenti del Reparto mobile che costantemente controlla la zona. Poco dopo arrivano anche le Volanti. I poliziotti bloccano una parte dei litiganti. Gli altri scappano, abbandonado le bottiglie rotte per terra. Passano pochi minuti e la rissa tra il secondo gruppo - quelli che erano riusciti a fuggire - prosegue poco distante. Sul posto arrivano anche i soccorritori del 118 che medicano un ragazzo ferito alla testa. Per lui ci sono 10 giorni i prognosi. Nel video sottostante in esclusiva uno degli arresti.

Gli arrestati - un italiano, tre afgani, un somalo, un nigeriano e un libico - sono  accusati di rissa aggravata. Saranno processati per direttissima. 

Una settimana prima un giovane straniero era stato accoltellato con un cavatappi durante una rissa in piazza Duca D'Aosta. La vittima, un 26enne, soccorso dall'equipaggio di un'ambulanza del 118, è stato trasportato al Niguarda in codice verde: le sue condizioni, nonostante la ferita, sono buone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppia maxi rissa in stazione Centrale: si affrontano con le catene e le bottiglie, 7 arresti

MilanoToday è in caricamento