rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca D'Aosta

Senza biglietto, picchiano dei controllori e scappano verso l'uscita

De addetti di protezione aziendale, scrive in un comunicato l'azienda, sono stati aggrediti lunedì pomeriggio nella stazione di Milano Centrale, da una persona di nazionalità straniera. E' stata ferita anche una viaggiatrice

Un altro episodio nei confronti di controllori delle Ferrovie dello Stato che poteva avere conseguenze gravi. Due addetti di protezione aziendale, scrive in un comunicato l'azienda, sono stati aggrediti lunedì pomeriggio nella stazione di Milano Centrale, da una persona di nazionalità straniera.

L’episodio è accaduto intorno alle 15, quando gli addetti stavano effettuando dei normali controlli all’interno della stazione. Il personale di Fs Italiane ha notato la presenza sul treno Eurocity 158 Milano-Lucerna di tre persone sospette che, dopo il controllo, risultavano sprovviste del titolo di viaggio.

Alla richiesta di scendere dal treno, uno dei tre ha aggredito i due addetti con calci e pugni ed è scappato verso l’uscita della stazione. Durante la fuga ha aggredito anche una viaggiatrice che ha riportato contusioni a una gamba ed è stata trasportata all’ospedale Fatebenefratelli.

L’uomo è stato poi fermato e arrestato dagli agenti della Polfer che nel frattempo erano stati allertati. Gli addetti di protezione aziendale sono stati accompagnati in ospedale per controlli. Hanno sporto denuncia per i fatti accaduti. "Appena appresa la notizia, i vertici del Gruppo FS Italiane hanno espresso la loro sincera solidarietà ai colleghi e alla viaggiatrice aggrediti", si legge in una nota.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto, picchiano dei controllori e scappano verso l'uscita

MilanoToday è in caricamento