menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Sammartini

Via Sammartini

Professore aggredito all'uscita del locale gay da una banda di rom

E' successo sabato notte in via Sammartini, fuori dall'Afterline. Non sarebbe il primo episodio

Un professore universitario è stato aggredito e picchiato davanti al locale gay Afterline di via Sammartini, sabato notte. L'uomo, un 56enne, è ricoverato in un ospedale dell'Emilia Romagna, dove risiede, ma - stando alle dichiarazioni del titolare del locale a Repubblica - è un abituale frequentatore del noto disco bar.

Gli aggressori sarebbero una banda di rom minorenni, che colpiscono chi esce dai locali di via Sammartini non per caso. Le vittime non denunciano per non dover dichiarare la propria omosessualità, visto che i locali in questione sono tutti frequentati da gay. Qualche volta rubano anche, qualche volta picchiano e basta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Al Policlinico si iniziano a chiudere i posti letto covid

  • Attualità

    Milano con le città C40 per una ripresa verde e giusta

  • Omicidi

    Chiesti tre ergastoli per l'omicidio di Cernusco (Milano)

  • Eventi

    Rinasce La Scala dopo quasi 200 giorni di buio

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento