rotate-mobile
Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Stazione Centrale, al via la riqualificazione: la fine entro il 2012

I lavori interesseranno piazza Luigi di Savoia, piazza 4 novembre e piazza Duca d'Aosta. Prevedono la realizzazione di pensiline, scale, ascensore panoramico e la sistemazione del verde pubblico

Il 2011 si apre con il restyling delle aree intorno alla Stazione Centrale. I lavori condotti dal Comune di Milano con la collaborazione di Grandi Stazioni interesseranno Piazza Luigi di Savoia, Piazza 4 novembre e Piazza Duca d'Aosta e si concluderanno entro la fine del 2012.

Lo comunica il vicesindaco e assessore alla Mobilità e Trasporti Riccardo De Corato. "La prima parte di lavori" spiega De Corato "verrà effettuata in Piazza Luigi di Savoia e prevede una serie di interventi mirati a rendere più funzionali gli spazi dedicati al carico-scarico dei passeggeri dei taxi".

"Entro febbraio 2011 – prosegue l'assessore - verranno poste le pensiline di raccordo tra la pensilina storica e quelle già esistenti in Piazza Luigi di Savoia per i clienti in attesa dei taxi, intervento che permetterà a chi lascia la stazione di raggiungere il parcheggio delle auto pubbliche seguendo un percorso coperto".

"A marzo 2011 – continua il vicesindaco - inizieranno invece i lavori di riqualificazione urbana di Piazza 4 novembre e via Giovanni Battista Sammartini, che dureranno un anno e che prevedono la completa ripavimentazione dell'area, la creazione di nuove aiuole e la sistemazione del verde pubblico, oltre a nuove soluzioni sulla viabilità".


"I lavori continueranno poi in Piazza Duca D'Aosta: entro la fine del 2012 verranno costruite due scale fisse di accesso alla metropolitana, la chiusura con un cupolino in vetro dell'attuale vano scale, il posizionamento di un ascensore circolare panoramico con scale annesse e la sistemazione della pavimentazione all'esterno della piazza", conclude De Corato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Centrale, al via la riqualificazione: la fine entro il 2012

MilanoToday è in caricamento