Mercoledì, 16 Giugno 2021
Stazione Centrale Stazione Centrale / Via Gustavo Fara

Gli allarmi bomba sono ormai incontrollabili: stavolta era uno scaldabagno

Via chiusa al traffico, decine di uomini delle forze dell'ordine impegnati: ogni oggetto abbandonato, scattano le segnalazioni

Artificieri al lavoro

Ennesimo allarme bomba a Milano, che ha tenute occupate decine di forze dell'ordine. Inutilmente. Preoccupati per la presenza di un grosso cartone abbandonato di fianco a un bidone della spazzatura, diversi residenti in via Fara, vicino alla stazione Centrale di Milano, hanno chiamato le forze dell'ordine, che intorno alle 21.30 hanno chiuso al traffico la via per permettere l'intervento degli artificieri, che hanno constatato che il pacco conteneva uno scaldabagno.

Da quanto l'Fbi ha segnalato Milano come uno dei possibili obiettivi dell'estremismo islamico in Italia, si susseguono segnalazioni e allarmi, e ogni caso che possa anche solo lontanamente essere anomalo diventa oggetto di un accertamento.

Solo sabato sono stati una ventina gli interventi di controllo - tutti terminati con esito negativo - effettuati da polizia e carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli allarmi bomba sono ormai incontrollabili: stavolta era uno scaldabagno

MilanoToday è in caricamento