Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta, 1

Turista scippato mentre sale su un taxi in Centrale: ladre gli rubano 1 milione di Yen

Le ladre, due giovani bosniache, sono state subito fermate dalla polizia e arrestate

Foto repertorio

Due ragazze, entrambe cittadine bosniache, sono state arrestate lunedì pomeriggio fuori dalla stazione Centrale di Milano con l’accusa di furto aggravato. 

Le due, stando a quanto riferito dalla Questura, avrebbero infatti derubato un gruppo di turisti giapponesi appena arrivati a Milano. 

Le ladre, mentre la comitiva prendeva un taxi in piazza Luigi di Savoia, si sarebbero avvicinate a un uomo e gli avrebbero rubato il borsello da uno zaino mentre la vittima caricava la propria valigia in auto. 

Nel portafogli, il turista aveva diverse carte di credito e un milione di Yen in contanti, pari a circa mille e duecento euro. I soldi e le carte sono state poi recuperati dalla polizia, che ha anche arrestato le due ladre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista scippato mentre sale su un taxi in Centrale: ladre gli rubano 1 milione di Yen

MilanoToday è in caricamento