Giovedì, 5 Agosto 2021
Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Controlli della polizia in Stazione Centrale: 53 persone identificate, 20 portate in Questura

Il servizio è diretto dal vice dirigente del commissariato Garibaldi Venezia, Luca Gazzilli

Immagine di repertorio

Nuovi controlli della polizia in Stazione Centrale a Milano. Dalle prime ore del pomeriggio di martedì è in corso un servizio di prevenzione disposto dal questore Marcello Cardona, d'intesa con il prefetto Luciana Lamorgese, volto al contrasto della criminalità diffusa nella zona.

Il servizio è stato diretto dal vice dirigente del commissariato Garibaldi Venezia, Luca Gazzilli. In Centrale sono intervenuti uomini delle Volanti, Unità cinofile antidroga e di ordine pubblico e di equipaggi del Reparto prevenzione crimine e con la presenza di personale della Scientifica, della Digos, della Squadra Mobile e dell'Ufficio Immigrazione. 

Per le esigenze di ordine e sicurezza pubblica, sono impiegati equipaggi dei Reparti mobili, dell'arma dei carabinieri e della guardia di finanza. Gli stessi controlli sono in corso all'interno, sotto lo sguardo del dirigente del Compartimento della polizia ferroviaria, insieme alla polizia locale.

A settaccio piazza Duca d'Aosta, piazza Luigi di Savoia e piazza IV Novembre ed il presidio delle vie di accesso e adiacenti alla piazza al fine di cinturare l'area.

Gli agenti hanno identificato cinquantatré cittadini stranieri. Venti di loro, fanno sapere da via Fatebenefratelli, sono stati accompagnati in Questura per le valutazioni dell'Ufficio Immigrazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della polizia in Stazione Centrale: 53 persone identificate, 20 portate in Questura

MilanoToday è in caricamento