rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Stazione Centrale

Via Luigi di Savoia, rientrato allarme bomba davanti alla sede del Pd

Un allarme bomba è stato lanciato questa mattina, intorno alle 10.30, nei pressi della sede del Partito Democratico di Via Luigi Savoia, zona Stazione Centrale. Sul posto gli artificieri

Si è trattato di un falso allarme bomba in Via Luigi di Savoia questa mattina davanti alla sede regionale del Pd.

Gli artificieri, dopo ave fatto saltare il finestrino della vettura sospetta, ne hanno ispezionato l’interno ma senza trovare niente di pericoloso. L’auto in questione era un’Alfa Romeo 159 di colore grigio scuro posteggiata proprio davanti all’ingresso della sede del partito.

La vettura, risultata intestata ad una società di leasing, aveva il bagagliaio socchiuso ed era stata recentemente affittata ad una persona con precedenti penali.

La via è al momento ancora bloccata per un breve tratto probabilmente fino a quando la macchina non verrà fatta rimuovere.

Aggiornato alle 12.07 del 28 gennaio

Un allarme bomba è stato lanciato questa mattina, intorno alle 10.30, per una sede del Partito Democratico. L’episodio si è verificato in Via Luigi di Savoia, a ridosso della Stazione Centrale.

A creare preoccupazione sarebbe stata un’auto sospetta parcheggiata proprio nei pressi della sede regionale del Pd. Sul posto sono intervenuti gli artificieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Luigi di Savoia, rientrato allarme bomba davanti alla sede del Pd

MilanoToday è in caricamento