Venerdì, 18 Giugno 2021
Stazione Centrale Stazione Centrale / Via Ruggero Boscovich

Agente salta in sella allo scooter di un passante per inseguire un ladro

Il poliziotto ha fermato lo scooterista e gli ha chiesto di aiutarlo a raggiungere il malvivente

Inseguito dalla polizia con lo scooter di un passante

Fondamentale, per arrestare un ladro, la collaborazione di un passante in scooter, che ha aiutato un agente a inseguire il malfattore per le vie di Milano.

La vicenda è iniziata nel pomeriggio di venerdì 28 ottobre in piazza Duca d'Aosta. Una ragazza di 26 anni, appena arrivata a Milano in treno, è ferma e sta parlando al cellulare. Un giovanissimo, di appena 17 anni, le si avvicina, le strappa il telefono dalla mano e scappa via di corsa. 

Un passante, che sente la ragazza invocare aiuto, si lancia all'inseguimento del giovanissimo. Lei intanto ferma un equipaggio di forze dell'ordine che effettuava un controllo del territorio e spiega la situazione. Gli agenti si lanciano a loro volta all'inseguimento, tra via Lepetit, via Vitruvio e via Boscovich.

Qui uno degli agenti ferma uno scooterista e gli chiede - salendo a bordo come passeggero - di fargli proseguire l'inseguimento in moto. I due raggiungono velocemente il 17enne e il poliziotto, intimandogli di fermarsi, può finalmente arrestarlo. Il cellulare viene restituito alla 26enne mentre il giovane è portato al carcere minorile Beccaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente salta in sella allo scooter di un passante per inseguire un ladro

MilanoToday è in caricamento