rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Luigi di Savoia

Luigi di Savoia, il "sogno" di Maran: un parco per anziani e bambini

La proposta dell'assessore per la piazza a fianco della Stazione Centrale di Milano. Ma Piscina (Municipio 2): "Volevamo lo skate park"

Da zona di bivacco a giardino protetto. E' l'idea (ancora in linea generale) di Pierfrancesco Maran, assessore all'urbanistica, per risistemare piazza Luigi di Savoia, una delle "porte della città" visto che è situata a fianco della Stazione Centrale.

«Vorrei cambiare radicalmente quel luogo, facendolo diventare un fiore all'occhiello di Milano», scrive Maran su Facebook: «Un giardino protetto, sicuro, ad accesso riservato ai bambini e ai loro accompagnatori (come Villa Reale) e magari alle persone anziane. Un luogo di alta qualità che sia il simbolo del rilancio che deve avere (e sta già avendo) tutta la zona intorno alla Stazione Centrale».

Una proposta che ha lasciato di stucco Samuele Piscina, presidente del Municipio 2: «In anteprima su Facebook abbiamo visto, sulla pagina di Maran, i tre progetti non condivisi e senza che le proposte del Municipio e delle associazioni di quartiere venissero ascoltate», ha scritto in una nota. 

Il Municipio aveva proposto la realizzazione di uno skate park, per spostare chi già oggi "sfreccia" con gli skate in piazza Duca d'Aosta (prevalentemente dalla parte opposta), sia per creare un "presidio positivo" in piazza Luigi di Savoia con la costante presenza di gruppi di giovani. Secondo Piscina, dopo la risistemazione a verde, nonostante le buone intenzioni tornerebbero i bivacchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi di Savoia, il "sogno" di Maran: un parco per anziani e bambini

MilanoToday è in caricamento