Martedì, 18 Maggio 2021
Stazione Centrale Stazione Centrale

Entra nel mirino delle ladre della Stazione Centrale di Milano: "salvata" dalla Polfer

Una ladra ha cercato di rubarle il portafogli mentre era sul tapis roulant

Una complice ha bloccato il tapis roulant schiacciando il pulsante di emergenza e lei ha iniziato a frugarle nella borsa. Voleva scappare con il portafogli, ma per lei sono scattate le manette. È successo in Stazione Centrale a Milano  nel pomeriggio di venerdì 24 luglio, nei guai una bosniaca di 19 anni arrestata dalla Polfer con l'accusa di tentato furto aggravato.

Gli agenti della polizia ferroviaria si sono accorte delle ladre durante un servizio in borghese all'interno della porta di accesso alla città. Tutto è iniziato quando due donne si sono accodate alla vittima sul tapis roulant, poco dopo una terza complice ha bloccato avanzamento schiacciando il pulsante di emergenza. E proprio in questo frangente sono intervenuti i poliziotti bloccando il furto.

Una delle tre, in evidente stato di gravidanza, è stata denunciata, la seconda (una ragazzina minorenne) non è imputabile ed è stata affidata alla cugina. La terza, una bosniaca di 19 anni, è stata arrestata e accompagnata nelle camere di sicurezza della questura. Durante gli accertamenti addosso alle due maggiorenni sono stati trovati contanti per 600 euro, denaro che secondo gli investigatori sarebbe "provento di attività illecita" e per questo sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel mirino delle ladre della Stazione Centrale di Milano: "salvata" dalla Polfer

MilanoToday è in caricamento