Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Stazione Centrale, baby ladre in azione: braccate da un poliziotto libero dal servizio

È successo nella giornata di martedì 12 giugno all'interno della stazione: il fatto

Mentre una complice faceva da palo e monitorava la zona per avvistare eventuali poliziotti, lei si era accodata a un passeggero che aveva appena messo via il portafogli. Stava andando tutto secondo i loro piani ma sono state fermate e arrestate da un poliziotto libero dal servizio. È successo nella giornata di martedì 11 giugno alla Stazione Centrale di Milano, nei guai due baby ladre: entrambe cittadine bosniache di 14 anni e già note alle forze dell'ordine.

Le ragazzine, come riportato in una nota della Questura, si aggiravano tra passeggeri e bagagli con fare sospetto. Hanno attirato l'attenzione di un poliziotto libero dal servizio quando una delle due si è accodata a un passeggero,

Tutto è avvenuto in pochi attimi: la prima ragazzina ha nascosto la propria mano sotto la giacca che aveva con sé e ha sfilato il portafogli dalla tasca dell'uomo. Nell'immediato intervento per bloccare le due minori, l'agente ha visto la vittima accorgersi del furto e dopo un breve inseguimento, è riuscito a bloccarle. Entrambe sono state arrestate con l'accusa di tentato furto aggravato, il portafogli è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Centrale, baby ladre in azione: braccate da un poliziotto libero dal servizio

MilanoToday è in caricamento