Giovedì, 29 Luglio 2021
Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Ladro in azione alla Stazione Centrale: ruba un caricabatteria all'interno della Feltrinelli

E' stato arrestato un cittadino romeno con numerosi precedenti di polizia. L'episodio

Immagine di repertorio

Pensava di averla fatta franca il cittadino romeno arrestato mercoledì pomeriggio dalla polfer di Milano Centrale. Gli agenti in borghese della Squadra di polizia giudiziaria, impegnati nell'attività antiborseggio all'interno della stazione, hanno notato l'uomo aggirarsi tra i viaggiatori e successivamente introdursi all'interno della libreria Feltrinelli.

Senza mai perderlo di vista gli agenti notano che l'uomo, dopo aver guardato su diversi scaffali ed essersi accertato che nei paraggi non vi fosse personale addetto alla sicurezza, ad un certo punto con mossa fulminea preleva da uno di essi del materiale occultandolo all'interno
della tasca di un gilet posizionato sul suo braccio sinistro.

A questo punto, gli agenti bloccano lo straniero e lo conducono presso gli uffici del settore operativo di Milano Centrale per ulteriori accertamenti. Aveva rubato un caricabatterie Usb. Nella tasca c'erano alcuni fogli di alluminio al fine di rendere inefficace il sensore antitaccheggio posto sul prodotto ed evitare così che le barriere di rilevazione potessero suonare al passaggio.

Il romeno, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Questura di Milano in attesa di processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro in azione alla Stazione Centrale: ruba un caricabatteria all'interno della Feltrinelli

MilanoToday è in caricamento