menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Turisti ancora nel mirino dei ladri della Stazione Centrale: arrestato un 55enne

L'arresto nella giornata del primo maggio nei pressi della stazione metropolitana

Ha aperto lo zaino a una turista e le ha rubato il portafogli. Ha tentato di scappare, ma è stato bloccato e arrestato dagli agenti della Polfer. È successo nella giornata di mercoledì 1° maggio nella stazione Centrale di Milano, nei guai un cittadino algerino di 55 anni in manette con l'accusa di furto aggravato.

I poliziotti lo stavano tenendo d'occhio da diversi minuti: lo hanno notato mentre si aggirava in maniera sospetta davanti ai bagagli di alcuni passeggeri, poi lo hanno seguito fino in metropolitana dove ha messo a segno il furto. Nel dettaglio si è messo dietro una turista di nazionalità asiatica, le ha aperto velocemente lo zaino rubandole il portafoglio per poi darsi scappare. Non ha fatto molta strada: è stato subito braccato e arrestato.

Pusher in Centrale: due arresti

Sempre nel pomeriggio di mercoledì gli agenti della Polfer hanno arrestato due pusher gambiani in piazza Duca d'Aosta. Il blitz è scattato quando i due si sono scambiati un involucro con 1,30 grammi di hashish. Addosso al 20enne sono stati trovati 20 grammi di hashish mentre il 31enne è stato trovato con 60 euro in tasca. Entrambi sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento