rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Stazione Centrale piazza duca d'aosta

Profughi siriani: accolte più di 5mila persone in Stazione centrale

Sono oltre 5mila (5mila e 600) a oggi le persone accolte e assistite in Stazione Centrale provenienti dalle emergenze umanitarie in Medioriente (soprattutto in Siria)

Sono oltre 5mila (5mila e 600) a oggi le persone accolte e assistite in Stazione Centrale provenienti dalle emergenze umanitarie in Medioriente (soprattutto in Siria). 

Gli immigrati sono stati accolte dalle associazioni umanitarie che danno aiuti ai profughi e dal Comune di Milano. Di questi stranieri, alcuni di pochi mesi e l'80 per cento sono uomini e donne sotto i 35 anni di eta'.

Lo comunicano gli assessori milanesi Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali) e Marco Granelli (Sicurezza) a seguito della riunione in Prefettura del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza, lunedì 5 maggio.

Si tratta per lo piu' di giovani coppie o donne sole con molti figli. Al momento le strutture utilizzate sono cinque con 780 posti letto: via Aldini 74 e viale Toscana 31 gestite da Progetto Arca; via Monlue' 65, gestita da Cooperativa Farsi Prossimo; le strutture di Casa della Carita' e Fondazione Fratelli di San Francesco in via Saponaro 40.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi siriani: accolte più di 5mila persone in Stazione centrale

MilanoToday è in caricamento