menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centrale, accerchiati, minacciati e rapinati la sera di Natale: attimi di paura per due ragazzi

È successo nella serata di mercoledì 25 dicembre davanti alla Stazione Centrale di Milano

Li hanno accerchiati e minacciati, si sono fatti consegnare telefono e portafogli, poi sono scappati facendo perdere le loro tracce. Tutti tranne uno che è stato rintracciato e arrestato dalla polizia. Attimi di paura nella serata di Natale per due ragazzi di 24 e 25 anni, derubati in piazza Duca d'Aosta a Milano, davanti alla Stazione Centrale.

Tutto è accaduto intorno alle 21, come riferito da via Fatebenefratelli. I due, secondo quanto denunciato, sono stati accerchiati da quattro malviventi, descritti come uomini con tratti somatici nordafricani, che dopo aver messo a segno la rapina si sono dileguati. 

Intervenuta sul posto la polizia ha rintracciato uno dei presunti autori, un cittadino nigeriano di 27 anni, che è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento