Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza 4 Novembre

Piazza IV Novembre: rapina un tassista con un cellulare

Gli ha puntato l'oggetto al fianco, fingendo di essere pronto a sparare. Ma invece di una pistola, aveva un cellulare. Arretstato

Rapina, questa notte in piazza IV Novembre a Milano. Un tassista ha caricato un cliente, ma questo – all'incrocio tra via Melchiorre Gioia e via Galvani – ha tirato fuori un cellulare e lo ha puntato al fianco del guidatore, facendogli credere di essere armato. “Dammi i soldi o sparo” avrebbe detto il rapinatore. Il tassista, credendo di avere davvero una pistola puntata addosso, gli ha consegnato l'intero incasso: 180 euro. Poi lo ha fatto scendere e ha avvertito la polizia. A tradire il malvivente – Gianluca B, 30 anni, nullafacente – è stata la felpa che indossava, con un vistoso numero 23 sulla schiena. Non è stato difficile per gli agenti raggiungerlo e arrestarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza IV Novembre: rapina un tassista con un cellulare

MilanoToday è in caricamento