LoretoToday

Stazione centrale, riapre il rifugio di fratel Ettore

56 posti per i senzatetto, con servizi, lavanderia, mensa e operatori Caritas. L'inaugurazione degli spazi ristrutturati avverrà a metà dicembre col cardinal Scola

Una volta c'era fratel Ettore, il padre camilliano scomparso nel 2004 che aveva dedicato la sua esistenza di religioso all'assistenza di malati e senzatetto. E che aveva fondato il suo primo "rifugio" a Milano, sotto la stazione Centrale, in via Sammartini 114, nel 1979.

Gli spazi sono stati oggetto di recente ristrutturazione e verranno inaugurati a metà dicembre, alla presenza del cardinal Angelo Scola. La ristrutturazione è stata possibile grazie a Ferrovie dello Stato, Enel Cuore, Fondazione Cariplo e Fondazione Milan.

Saranno 56 i posti letto, con servizi, lavanderia, sal amensa, ambulatorio e operatori socio-assistenziali, sotto la supervisione generale di Caritas ambrosiana.

Sarà organizzata anche una raccolta fondi che prevede, tra l'altro, la vendita di circa 50mila panettoni di ridotte dimensioni sui treni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rifugio di fratel Ettore fu fondato nel 1979 con 30 vecchi divani. Nel 2009 gravi problemi strutturali ne imposero la chiusura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento