menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra cladenstini, denunciato un tunisino

Rissa tra due clandestini in via Padova ieri notte: un tunisino denunciato per lesioni e uso di arma impropria. Il vice sindaco De Corato dice: “84 extracomunitari coinvolti in risse dall’inizio dell’anno”

La notte scorsa è scoppiata una rissa in via Padova tra due clandestini, un tunisino di 33 anni ubriaco e un egiziano di 37, rimasti entrambi feriti. Il tunisino ha aggredito verbalmente il nordafricano che era in compagnia di un’italiana e una spagnola ed è stato denunciato dalla Polizia Locale per lesioni volontarie con uso di arma impropria”.

Lo comunica il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

Il fatto è avvento all’una di notte. Il tunisino ha aggredito i tre che stavano chiacchierando tranquillamente per strada. Dalle minacce verbali, l’extracomunitario è passato ai fatti e ha ferito l’egiziano con un coccio di bottiglia. Per difendersi, il nordafricano ha reagito. Ne è nata una colluttazione che ha procurato a entrambi lesioni guaribili in 10 e 5 giorni. Nel frattempo agenti della Polizia Locale che pattugliavano la zona sono intervenuti sul posto richiamati dalla vittima. I vigili hanno rintracciato il tunisino che nel frattempo era fuggito e lo hanno denunciato per lesioni volontarie con uso di arma impropria.

Sono 84 gli extracomunitari coinvolti da inizio anno in liti e risse, di cui 25 arrestati e 23 denunciati, mentre gli altri sono riusciti a fuggire. Solo qualche giorno fa, davanti al McDonald’s di piazza Mercanti si è scatenata una mega rissa tra nordafricani e filippini, in cui sarebbero state coinvolte 20 persone.

“Grazie al monitoraggio costante della Polizia Locale in aree difficili come via Padova” conclude De Corato, “è stato possibile intervenire tempestivamente in una situazione critica, riuscendo a denunciare il clandestino ubriaco”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
  • Salone del Mobile

    Stefano Boeri curerà il Salone del Mobile 2021: "Sarà imperdibile"

  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

  • Cronaca

    Fabrizio Corona dai domiciliari lancia uno shop di cannabis light

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento