menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Uomo trovato morto in stazione Centrale a Milano: sul posto la polizia e il medico legale

Al momento non sono stati trovati evidenti segni di violenza e la polizia propende per un malore

Nessun segno di violenza. Ha ucciderlo sarebbe stato un malore. Un uomo di 69 anni, di origine romena, è stato trovato morto giovedì mattina nei giardinetti nei pressi della Stazione Centrale a Milano.

Al momento non sono stati trovati evidenti segni di violenza e la Polizia di Stato propende per un malore in attesa delle valutazioni medico-legali.

Cadavere in Stazione centrale

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato alle 7.50 da un passante, in un'area verde in piazza Luigi di Savoia, sotto una pianta. Sul posto, in piazza Luigi di Savoia, sono intervenuti i medici del 118 con ambulanza e automedica ma per la vittima non c'era più nulla da fare.

In questi giorni Milano, come diverse altre città del Nord sono sottoposte a un'ondata record di caldo torrido. A Milano si regalano bottigliette d'acqua ai senzatetto per evitare tragedie legate alle altissime temperature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento