rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Stazione Centrale Via Vittor Pisani

Milano, guerra ai clochard: terza aggressione in due mesi

Un senzatetto con regolare permesso di soggiorno è stato aggredito e derubato la scorsa notte in via Vittor Pisani, zona Stazione Centrale. Terzo caso in poche settimane

Lo hanno svegliato con un calcio e poi lo hanno derubato del passaporto. È successo la scorsa notte in via Vittor Pisani, zona Stazione Centrale. A farne le spese un clochard somalo, regolare in Italia che si è visto portare via i documenti dopo essere stato ripetutamente aggredito. L'uomo non è riuscito a fornire alle forze dell'ordine i particolari dei suoi aguzzini, forse due o tre persone che lo hanno colpito al volto con violenza.

E sembrano in aumento le aggressioni ai danni dei senzatetto a Milano. Il 6 marzo scorso era stato aggredito un cittadino svizzero di 45 anni, e tre giovani erano poi stati arrestati dai carabinieri.  Il 9 febbraio un colombiano di 65 anni è stato colpito a sprangate nella cabina telefonica dove dormiva, ed è tuttora ricoverato all'ospedale, anche se cosciente e fuori pericolo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, guerra ai clochard: terza aggressione in due mesi

MilanoToday è in caricamento