Stazione Centrale Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Blitz della polizia in Stazione Centrale a Milano

È successo nel pomeriggio di martedì 10 ottobre: al lavoro decine di agenti della Questura

Immagine repertorio

Proseguono i blitz della polizia in Stazione Centrale a Milano. Nelle prime ore del pomeriggio di martedì 10 ottobre gli agenti della Questura hanno passato al setaccio Piazza Duca d'Aosta. L'operazione, disposta dal questore Marcello Cardona d'intesa con il Prefetto di Milano Luciana Lamorgese, era volta al contrasto della criminalità diffusa. Il fatto è stato reso noto da via Fatebenefratelli con una nota.

All'operazione hanno partecipato numerosi agenti diretti dal vice questore Anelli, insieme al comissario capo Chiesa e all'ispettore superiore De Tommaso con il personale del commissariato Garibaldi/Venezia. Sul posto sono intervenuti gli equipaggi delle volanti, la polizia scientifica, la Digos e il personale dell'ufficio immigrazione. Per le esigenze di ordine e sicurezza pubblica erano impiegati equipaggi dei reparti mobili, i carabinieri e la guardia di finanza. Mentre all'interno della stazione gli accertamenti sono stati affidati alla Polfer.

Durante il blitz sono stati identificati 41 persone e 15 sono risultati irregolari in Italia. Nello specifico: 4 marocchini, 3 tunisini, 1 indiano, 1 pachistano, 1egiziano, 1 senegalese, 1 gambiano, 1 algerino, 1 della Guinea, accompagnati in Questura per le valutazioni dell’ufficio immigrazione circa la loro posizione sul territorio nazionale. Non solo: durante l'operazione è stato arrestato un cittadino de Burkina Faso con l'accusa di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia in Stazione Centrale a Milano

MilanoToday è in caricamento