Stazione Centrale Stazione Centrale / Via Roberto Lepetit

Milano, tassista aggredito da un uomo: gli stacca un orecchio a morsi e gli rompe il naso

La lite è avvenuta verso le 7 in via Lepetit, zona stazione Centrale. L'accaduto

Repertorio

Avrebbe staccato un orecchio alla vittima, poi - non contento - gli avrebbe sferrato un pugno in pieno volto. Follia martedì mattina in via Lepetit, zona Stazione Centrale a Milano, dove una discussione tra un tassista e un automobilista si è trasformata in una sanguinosa e violenta aggressione. L'uomo è stato arrestato dalla polizia (qui la ricostruzione e i dettagli).

A farne le spese, stando alle prime informazioni, è stato un uomo di quarantotto anni, conducente di un'auto bianca, colpito da un uomo ventinovenne. L'aggressore, secondo quanto finora appreso, avrebbe letteralmente strappato un orecchio del tassista a morsi - "amputazione netta", riferisce il 118 - e gli avrebbe poi rotto il naso con un cazzotto. 

Il quarantottenne, soccorso da un'ambulanza, è stato trasportato in codice giallo al Niguarda. Il cliente, anche lui ferito, è finito invece in verde al Fatebenefratelli. Sul caso indagano ora gli agenti della Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, tassista aggredito da un uomo: gli stacca un orecchio a morsi e gli rompe il naso

MilanoToday è in caricamento