rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Stazione Centrale

Caos trasporti, nuovo assalto alla Stazione centrale

Non ci sono posti sui treni almeno fino a venerdì prossimo. Unica speranza: i convogli straordinari. Così in queste ore, nuovo assalto alla Stazione centrale di Milano, dopo il nuovo blocco dei cieli

Code alle biglietterie, code agli infopoint. La Stazione centrale di Milano, da questa mattina, è stata assaltata nuovamente dai viaggiatori dirottati da Malpensa. Dalle 11, da quando la massa è arrivata dagli aeroporti la coda è tornata ai livelli di ieri o quasi. Gli sportelli sono aperti dalle 5.45 alle 22.45 ma ieri hanno prolungato fino a mezzanotte e oggi potrebbe essere deciso altrettanto. Le 18 postazioni (tutte quelle fisicamente disponibili) sono operative: "Per ora la struttura tiene" hanno spiegato stamani i responsabili senza negare di essere messi a dura prova dalla situazione di questi giorni.


Ma non c'è speranza di trovare un posto sui treni ordinari, almeno fino a venerdì. Unica ultima spiaggia: i convogli straordinari che molti sperano vengano attivati per colmare le lacune lasciate dal traffico aereo nuovamente in panne. Dopo il nuovo stop ai voli, deciso questa mattina da Enac e in vigore fino alle 8 di domani mattina, i treni Frecciarossa da Milano per Roma stanno iniziando a riempirsi, in alcuni casi fino al tutto esaurito.


Chi è ancora bloccato in aeroporto, invece, si deve preparare ad un'altra giornata (e nottata) da campo. Sea, la società che gestisce gli scali milanese, ha potenziato i servizi per fronteggiare le emergenze di assistenza per i passeggeri. La società ha aumentato i punti informazione a Malpensa e Linate e ha messo a disposizione dei passeggeri il maggior numero possibile di personale per aiutare a capire i propri diritti e le modalità di eventuali rimborsi da parte delle compagnie aeree.


Per i passeggeri sono inoltre disponibili le informazioni in tempo reale attraverso il sito internet (sea-aeroportimilano.it), monitor in aerostazione ed il call center di Sea (02-23.23.23). La società consiglia a tutti i passeggeri in partenza, prima di giungere in aeroporto, di contattare la propria compagnia aerea per avere informazioni sulle condizioni del volo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos trasporti, nuovo assalto alla Stazione centrale

MilanoToday è in caricamento