Giovedì, 29 Luglio 2021
Loreto Cimiano / Via Padova

Via Padova "è una via del mondo": manifestazione contro il razzismo

A promuoverla una serie di associazioni territoriali

Quattro chilometri di catena umana da piazzale Loreto lungo via Padova fino al quartiere di Crescenzago: è la manifestazione in programma sabato 5 maggio a partire dalle quattro del pomeriggio, a cura delle associazioni che si riconoscono nel cartello "Via Padova via del mondo". 

Tre i punti di raduno: via Predabissi, via Cambini e via Don Orione. "Vogliamo dire a tutta la città che noi, abitanti di via Padova, non vogliamo muri tra le persone ma ponti per comunicare e poter vivere meglio", si legge nel comunicato redatto da Amici del Parco Trotter, capofila dell'evento: "Via Padova è da sempre una via di migranti, in passato ha accolto immigrati arrivati da ogni parte d'Italia e lo stesso accade oggi con i migranti provenienti dall'Asia, dall'Africa, dall'America latina e da altri Paesi europei". 

Campagna elettorale: striscione di 250 metri di Fdi in via Padova

Si legge ancora: "Vogliamo che via Padova rappresenti la possibilità di vivere bene insieme, che sia un luogo dove tutti coloro che vi abitano possano costruire un futuro per sé e per i propri figli, senza discriminazioni". L'obiettivo è affiancare l'operato delle forze dell'ordine a progetti sociali concreti. All'iniziativa hanno aderito numerose sigle, soprattutto associazioni ma anche i partiti di sinistra. Parteciperà l'Orchestra di via Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Padova "è una via del mondo": manifestazione contro il razzismo

MilanoToday è in caricamento