Venerdì, 6 Agosto 2021
Navigli Porta Ticinese / Via Emilio Gola

Vaga lungo i Navigli mezzo nudo e con una coltellata sull'addome: uomo ferito in una rissa

E' successo alle 4 di martedì tra via Emilio Gola e l'Alzaia del Naviglio Pavese. I dettagli

Immagine di repertorio

Vagava a torso nudo con una ferita sulla parte destra dell'addome. Urlava che voleva vendicarsi. I passanti hanno subito avvertito il 118 e la polizia.

L'uomo, un italiano di 45 anni, sosteneva di non avere bisogno di cure mediche. Il suo stato psicofisico - riportano gli agenti che sono intervenuti - era evidentemente alterato.

Dopo diversi minuti di 'trattativa', il personale sanitario è riuscito a convincerlo ed è stato trasportato al Policlinico in codice rosso.

Succede alle 4 di martedì tra via Emilio Gola e l'Alzaia del Naviglio Pavese. Il ferito, dopo un intervento chirurgico alle prime luci dell'alba, non è più in pericolo di vita.

Indagini

Sul caso indaga la polizia che, oltre ai testimoni, dovrà risentire il 45enne. In un primo momento l'uomo aveva riferito di essere stato accoltellato da uno sconosciuto nordafricano senza alcun motivo. Ora si dovrà verificare la sua versione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaga lungo i Navigli mezzo nudo e con una coltellata sull'addome: uomo ferito in una rissa

MilanoToday è in caricamento