Colonne Porta Ticinese / Corso di Porta Ticinese, 35

Arrestato più volte negli ultimi mesi: pusher delle Colonne di San Lorenzo torna in manette

Nella zona, dall'inizio dell'anno, è stata arrestata dalla polizia una quindicina di spacciatori

Immagine di repertorio

Un ragazzo marocchino di 23 anni, irregolare, è stato arrestato per la seconda volta in sei mesi con l'accusa di spaccio. E' stato fermato di nuovo nei pressi delle Colonne di San Lorenzo dove si sono concentrati i controlli antidroga degli agenti della Squadra mobile di Milano che hanno portato al suo arresto e alla denuncia di altri due.

I tre sono stati visti parlottare nei pressi di un ristorante e poi andare in via De Amicis in una zona poco illuminata. Gli agenti sono quindi intervenuti. Sono stati trovati un panetto di 50 grammi di hashish e 300 euro. Un secondo aveva dieci grammi ed è stato denunciato a piede libero mentre un terzo, probabile acquirente della droga, è stato denunciato per violazione delle leggi sull'immigrazione.

Nella zona, dall'inizio dell'anno, è stata arrestata dalla polizia una quindicina di spacciatori a cui vanno aggiunte le denunce a piede libero, spesso a carico di minori utilizzati come 'cavallini' dello spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato più volte negli ultimi mesi: pusher delle Colonne di San Lorenzo torna in manette

MilanoToday è in caricamento