Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Colonne Porta Ticinese / Via Molino delle Armi

Rapina in strada: gli spacca il labbro con un pugno e gli ruba lo zaino

La vittima è un 25enne

E' stao affrontato da un uomo che lo ha minacciato e aggredito in piena notte. E ha dovuto farsi medicare al pronto soccorso (nulla di particolarmente grave: in codice verde), poi ha denunciato alla polizia la rapina violenta da lui subita.

Il fatto all'una di notte tra domenica e lunedì in via Molino delle Armi. La vittima è un cinese di 25 anni. Secondo quanto emerso e riferito dalla questura, il giovane era in stato d'ebbrezza quando lo ha avvicinato un malintenzionato che, dopo averlo minacciato, gli ha sferrato un pugno in faccia, ferendogli il labbro, e gli ha rubato uno zaino.

Appena sei euro il bottino, ma nello zaino c'era anche il permesso di soggiorno del 25enne. Una seccatura: ora il giovane dovrà rifare il documento. Poco gravi invece le conseguenze del pugno. Tutto si è risolto con una visita al Policlinico in codice verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in strada: gli spacca il labbro con un pugno e gli ruba lo zaino

MilanoToday è in caricamento