Affori Bruzzano

Rapinatore seriale di farmacie arrestato a Milano: colpiva sempre allo stesso modo

Il particolare di una borsa a tracolla ha fatto concentrare gli investigatori sulla ricerca di un unico responsabile per tutti i colpi

Il rapinatore in azione (Polizia di Stato)

Un rapinatore seriale di farmacie è stato arrestato dalla polizia (commissariato Comasina) a Milano: secondo le indagini ne avrebbe colpite sei. Si tratta del 24enne A.A.A.A., con precedenti per lo stesso genere di rapine. 

L'attività d'indagine è stata avviata a febbraio del 2017, dopo una rapina ai danni della farmacia Sant'Antonio in via Pellegrino Rossi 44: in quella occasione i malviventi (in due) si erano impadroniti di 780 euro in contanti dalla cassa.

Poi, tra aprile e maggio, sono state compiute altre rapine in piazza Pompeo Castelli, via Cinque Maggio, via Abbazia, via Murat e via Palanzone. Queste sono state effettuate da una sola persona, con un modus operandi praticamente identico. Anche l'abbigliamento del rapinatore era sempre più o mneo lo stesso, in particolare l'uomo indossava una borsa a tracolla che alla fine l'ha reso riconoscibile.

Determinante il rilevamento delle impronte papillari, acquisite dalla polizia scientifica. Il giovane è stato quindi arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Milano il 13 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore seriale di farmacie arrestato a Milano: colpiva sempre allo stesso modo

MilanoToday è in caricamento