menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Bambina di 3 anni precipita dal quinto piano. La sorella la salva afferrandola al volo in cortile

Salvataggio miracoloso nel pomeriggio di sabato: la piccola non ha riportato alcuna frattura

Sfiorata la tragedia a Milano: una bambina di 3 anni, che stava precipitando dal quinto piano di un palazzo, è stata afferrata letteralmente al volo dalla sorella che si trovava nel cortile, e che l'ha così salvata da quello che poteva trasformarsi in un autentico dramma.

E' successo nel pomeriggio di sabato 9 febbraio, poco prima delle quattro, in via Ornato, nel quartiere Niguarda. La piccola era rimasta chiusa nel bagno, in casa di parenti, e dalla finestra ha chiesto aiuto alla sorella di 16 anni che stava giocando in cortile. Questa le ha detto allora di gettare le chiavi nel cortile (che la bambina aveva con sé) in modo che potesse venire ad aprire.

Purtroppo, però, nell'atto di sporgersi dalla finestra del bagno, la piccola ha perso l'equilibrio ed è precipitata nel vuoto. Ma, per fortuna, la sorella 16enne è riuscita ad afferarla al volo, aiutata da alcune piante che hanno attutito la caduta. Immediatamente è stato avvertito il 118. I sanitari (sul posto insieme agli agenti di polizia) hanno soccorso la bambina e l'hanno portata all'ospedale Niguarda, dove è tenuta in osservazione e in prognosi riservata: ma, fortunatamente, non presenta fratture. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento