NiguardaToday

Milano, inquilino abusivo nasconde 600 euro di coca in casa: arrestato dalla polizia

È successo in via Pulci a Milano (zona Bicocca), nei guai un uomo di 43 anni.

Immagine repertorio

Aveva 600 euro di cocaina in camera da letto. E per lui, rider che occupava abusivamente un'abitazione, sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo in via Pulci a Milano (zona Bicocca) nel pomeriggio di mercoledì 12 agosto; nei guai un italiano di 43 anni.

I poliziotti del commissariato Greco-Turro, sono arrivati a lui al termine di una indagine, come reso noto dalla Questura attraverso una nota. Il blitz è scattato intorno alle 15 e i detective, all'interno della sua abitazione, hanno trovato 200 grammi di cocaina oltre ad alcune bustine per il confezionamento e contanti per 370 euro. Per il 43enne è scattato l'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento