NiguardaToday

Milano, rompono la vetrina di un ristorante con il chiusino di un tombino: arrestati in tre

Erano riusciti a prendere quasi 500 euro dalla cassa. Sono accusati di furto pluriaggravato

Repertorio

Con il chiusino di un tombino hanno sfondato la vetrina di una ristorante cinese in piazzale Costantino Nigra, zona Derganino a Milano, ma sono stati beccati sul posto dalla polizia, prima che riuscissero a fuggire.

L'arresto è avvenuto attorno alle 2.25 di domenica. A finire in manette sono tre cittadini marocchini di 37, 47 e 58 anni, tutti con precedenti penali. Erano riusciti a prendere quasi 500 euro dalla cassa del locale. Sono accusati di furto pluriaggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento