rotate-mobile
Fulvio Testi Maciachini / Viale Stelvio

Filobus 91: insulta e spintona un vigilante, poi prende a pugni il vetro del mezzo

Il giovane è stato denunciato

Prima ha insultato e strattonato una guardia giurata "rea" di aver chiesto a lui (e ai suoi amici) di calmarsi; poi, quando insieme agli altri è stato "cacciato" dal filobus, ha preso a pugni il vetro anteriore per protestare contro il provvedimento e impedire all'autista di ripartire. Ha rischiato di finire male un litigio tra una guardia giurata e quattro giovani a bordo del filobus della linea 91 nella notte di mercoledì 9 maggio. Erano circa le 5.40 e il mezzo di Atm stava transitando lungo viale Stelvio all'angolo con viale Zara.

Sicurezza: sulla 90-91 di notte guardie giurate fisse

I quattro giovani erano agitati e il vigilante, un uomo di 42 anni, si è avvicinato per dire loro di tranquillizzarsi. Per tutta risposta uno di loro lo ha insultato e strattonato. L'uomo allora ha loro intimato di scendere. Tre di loro si sono allontanati, ma il quarto, quello che già lo aveva strattonato, ha proseguito con le provocazioni verbali e fisiche.

A quel punto la guardia giurata ha chiesto all'autista del filobus di ripartire. Ma il giovane si è "piazzato" davanti al mezzo di Atm cominciando a tirare dei pugni contro il vetro. Sul posto sono arrivati i carabinieri, che hanno denunciato il ragazzo (un ecuadoregno di 22 anni) per interruzione di pubblico servizio, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filobus 91: insulta e spintona un vigilante, poi prende a pugni il vetro del mezzo

MilanoToday è in caricamento