rotate-mobile
Fulvio Testi Porta Venezia / Via Bartolomeo Eustachi

Nel panico, lanciano la droga alla finestra addosso a un poliziotto

Retata "tragicomica" per due ventenni milanesi di buona famiglia

Quando hanno visto la polizia sul pianerottolo di casa pronta a fare irruzione, hanno gettato dalla finestra un panetto di hashish da 800 grammi, che però è stato preso al volo da altri agenti appostati in strada.

Autori del maldestro tentativo sono due ragazzi milanesi di 26 e 24 anni, arrestati a Milano per detenzione di droga.

Giovedì pomeriggio gli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia si sono presentati al quarto piano di uno stabile in viale Fulvio Testi in uso al 26enne, Riccardo M., che quando li ha sentiti arrivare ha fatto sparire lo stupefacente dalla finestra della cucina.

In casa aveva anche un bilancino di precisione, 600 euro in contanti e un grammo di cocaina.

Il suo amico Alessandro F., invece, aveva mezzo grammo di hashish ma nel suo appartamento in via Eustachi sono stati trovati altri 150 grammi di marijuana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel panico, lanciano la droga alla finestra addosso a un poliziotto

MilanoToday è in caricamento