rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Fulvio Testi Dergano / Viale E. Jenner

Finto animalisti raggira un'anziana e se ne va con un bottino di mille euro

Il truffatore si è presentato alla donna proponendole un gattino da adottare. Poi ha distratto l'anziana con una scusa e gli ha portato via tutti i soldi

Ha finto di appartenere a un'associazione che si occupa dell'affido di gatti randagi e così è riuscito a raggirare un'anziana portandole via mille euro.

E' lo stratagemma adoperato da un giovane ai danni di una donna di 84 anni, che giovedì lo ha accolto nella sua casa in viale Jenner convinta di poter salvare un gattino.

Il truffatore le ha spiegato che avrebbe dovuto pagare 100 euro per sbrigare alcuni documenti e "installare" il microchip sull'animale e dopo averli ricevuti ha distratto l'anziana con una scusa.

Quando la donna si è allontanata, il ragazzo ha afferrato la busta dalla quale ha visto prelevare i soldi (lasciata sul frigo) e ha asportato altri 900 euro. A quel punto se n'é andato promettendo di tornare con il gattino "adottato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto animalisti raggira un'anziana e se ne va con un bottino di mille euro

MilanoToday è in caricamento