NiguardaToday

Controlli in metro in Porta Garibaldi (Milano): quasi 200 persone senza mascherina o biglietto

Prevenzione in zona movida

200 persone controllate. 27 tra queste sanzionate perchè senza la mascherina nonostante il decreto anti-covid. 155 multate, invece, perchè senza biglietto. E ancora: un 18enne italiano trovato con 13 grammi di marijuana e un 20enne romeno con hashish, già diviso in dosi. Altri quattro ragazzi, inoltre, segnalati come assuntori di droghe in prefettura. 

E' questo il bilancio dei controlli messi in atto nella zona di movida di Porta Garibaldi, sabato sera, dalla polizia di Stato. 

Il dispositivo fa parte della strategia adottata "da qualche tempo per predisporre anche controlli "anticipati", in un'ottica di prevenzione, sia sanitaria che di quegli episodi di disturbo e violenza riscontrati nelle varie zone" al sabato sera, spiegano da via Fatebenefratelli. "L'Ufficio Prevenzione Generale, con le sue varie articolazioni (Volanti, Polmetro, Unità Cinofile antidroga e per ordine pubblico), affiancate dal Reparto Mobile e da operatori della Polizia Scientifica, ha predisposto un servizio specifico, sin dalle 19, presso la Stazione MM di Porta Garibaldi, fermata strategica sulla linea verde, con capolinea a Gessate, che collega il capoluogo con i Comuni della provincia ed è utilizzata da molti giovani per raggiungere le zone del divertimento milanese, sulla quale spesso, anche in fase di ritorno, sono stati registrati atti di vandalismo e danneggiamenti", conclude la questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Lockdown a Milano? Lunedì si decide il futuro della Lombardia. Ecco la situazione

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento