Isola Garibaldi Garibaldi / Corso Como

Corso Como, spingono a terra e rapinano 3 giovanissimi: un arresto

Uno dei responsabili è stato individuato da una volante di polizia che pattugliava la zona

Rapina in corso Como nelle prime ore della mattinata di venerdì 28 dicembre. Le vittime sono tre diciottenni francesi, a Milano per una breve vacanza. Uscivano (come molti altri) dai locali della zona, verso le cinque, quando sono stati avvicinati da un gruppetto di giovani.

Questi hanno proposto ai 18enne di comprare della droga. Al loro rifiuto sono cominciati gli spintoni. I tre ragazzi sono finiti a terra e i malviventi hanno rubato a due di loro i rispettivi cellulari, per poi darsi alla fuga a piedi.

Le vittime si sono rialzate e hanno incrociato una volante della polizia, che pattugliava l'area. Hanno chiesto aiuto agli agenti, descrivendo con precisione gli aggressori e indicando anche le vie di fuga. Così i poliziotti hanno potuto individuare uno dei rapinatori, un senegalese di 24 anni regolare in Italia e con alcuni precedenti per droga e furti. Lo hanno visto sulla rampa pedonale di via Capelli (che conduce a piazza Gae Aulenti) e lo hanno bloccato.

Aveva con sé uno dei cellulari sottratti, che è stato restituito al suo proprietario. Quanto a lui, è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Como, spingono a terra e rapinano 3 giovanissimi: un arresto

MilanoToday è in caricamento