rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Niguarda Affori / Via Alessandro Astesani

Aggressione ad Affori: accoltella l'amante della fidanzata, denunciato

L'uomo ha sorpreso la compagna col suo amante in casa, in piena notte, e non ci ha visto più. Per il ferito lievi conseguenze

E' tornato a casa, alle 2.30 del mattino, e ha sorpreso la sua fidanzata con l'amante. Non ha resistito ed è stato travolto dalla violenza e dalla gelosia: così ha accoltellato il rivale in amore, mandandolo all'ospedale.

I carabinieri l'hanno però individuato, nonostante fosse scappato, e portato in caserma. E' successo nella notte tra venerdì 29 e sabato 30 a Milano, nel quartiere di Affori. L'uomo, di 39 anni, ha trovato la sua compagna (una donna russa di 41 anni) a letto con il suo amante italiano, di 44 anni. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, è corso in cucina, ha afferrato un coltello e si è scagliato sul rivale ferendolo a un braccio, per fortuna solo di striscio. E poi è scappato.

La donna ha avvertito carabinieri e ambulanza. Il ferito se l'è cavata con le medicazioni del momento, mentre i militari hanno fermato il 39enne a poca distanza dalla casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione ad Affori: accoltella l'amante della fidanzata, denunciato

MilanoToday è in caricamento