rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Niguarda Via Luigi Bianchi D'Espinosa

Via Bianchi d'Espinosa, 26enne accoltellato nella notte

La polizia batte ogni pista, forse conoscenti della vittima gli aggressori. Il ferito è in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita

E' stato accoltellato al collo, all'emitorace sinistro, alla spalla destra e a una gamba. Undici fendenti vibrati forse da nordafricani ieri intorno alle 23.30, in via Luigi Bianchi d'Espinosa. Il ferito, connazionale degli aggressori, è Ali H.M., 26 anni, clandestino. Con sé aveva un passaporto egiziano che gli investigatori stanno esaminando. Battute tutte le piste, compresa quella di un possibile regolamento di conti. Secondo i coinquilini dell'aggredito, ascoltati come testimoni, Alì sarebbe stato chiamato in strada e i suoi aguzzini gli avrebbero poi teso l'agguato.

All'uomo, ricoverato all'ospedale Niguarda, è stata data una prognosi di 30 giorni. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Bianchi d'Espinosa, 26enne accoltellato nella notte

MilanoToday è in caricamento