rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Porta Nuova Stazione Centrale / Via Melchiorre Gioia

Il buco in Melchiorre Gioia: auto in coda sia la mattina che la sera

Un pezzo di asfalto ha ceduto in Melchiorre Gioia e una serie di crepe tagliano perpendicolarmente Melchiorre Gioia. Intanto continuano imperterriti i lavori nei cantieri adiacenti di Porta Nuova e delle ex Varesine. Ingorghi per l’interruzione della strada in via Montesanto

gioia3Da quando sono partiti i lavori per il cantiere di Porta Nuova e per l’area ex Varesine, Via Melchiorre Gioia non ha avuto un attimo di tranquillità. In questi giorni la situazione è peggiorata e un buco, apertosi in prossimità dei cantieri, obbliga i cittadini a code interminabili.

All’altezza del nuovo tunnel Porta Nuova, all’incrocio con Viale della Liberazione, si è aperto un buco di una 20ina di centimetri di diametro sulla carreggiata che va verso Greco. La circolazione è sospesa da Via Vespucci al semaforo di Viale della Liberazione.

Il buco in sé non è molto grande, ma essendo in corrispondenza del Naviglio Martesana, che scorre sottostante la strada, potrebbe essere l’inizio di un cedimento strutturale della carreggiata e del manto stradale.

gioia4













Al momento il buco è tappato con carta di giornale e segnalato da coni luminosi e transenne e la circolazione in quel tratto di strada è proibita. Il vero problema è che in prossimità  della piccola voragine però, ai lati della strada, due immensi cantiere con relative gru e macchinari pesanti continuano la loro opera: una serie di crepe ormai tagliano perpendicolarmente Via Melchiorre Gioia.

goia2_1gioia10

















Il tutto crea grossi disagi alla circolazione. Intorno alle 8,30 del mattino e alle 18, quasi tutti i giorni, si creano infatti una serie di ingorghi nelle vicine Via Montesanto e Via Galileo Galilei.

gioia9

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il buco in Melchiorre Gioia: auto in coda sia la mattina che la sera

MilanoToday è in caricamento