NiguardaToday

Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

La rapina nella mattinata di sabato quando in pieno centro a Milano: i dettagli

Prima la rapina, poi lo sfogo sui social. Infine il post cancellato e l'attacco di Chef Rubio. Protagonista del fatto, consumatasi nel centro di Milano (in Corso Como) nella mattinata di sabato 10 agosto: Federico Fashion Style, parrucchiere della trasmissione "Il salone delle meraviglie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rapina

Tutto è accaduto nella mattinata di sabato quando — come ha raccontato nelle Instagram Story — due uomini (descritti da lui stesso come "marocchini") lo hanno fermato con una scusa e in pochi attimi gli hanno strappato dal polso destro il Rolex. Leggermente diversa, invece, la descrizione del fatto che ha pubblicato sul suo profilo Instagram (post poi rosso perché, secondo la società californiana, avrebbe violato le regole di Instagram, come lui stesso ha fatto sapere). Nel post, infatti, non parla di due uomini ma di "un tizio nigeriano".

Il post su Instagram, le segnalazioni e l'attacco di Chef Rubio

post

Ragazzi vi voglio raccontare un fatto accaduto a corso Como a Milano, un tizio nigeriano si avvicina al mio braccio e nella frazione di un secondo mi strappa il Rolex dal braccio! È’ durato tutto meno di 10 secondi!. Basta guardare l’anello con la croce che ho al dito che è stato tutto storto per capire il dolore che mi ha fatto. Mi è andata anche bene poteva portarmi via il braccio! No comment! Io direi che questa gente debba tornare al proprio paese! Vergogna! Sono senza parole, oltre la paura anche il valore affettivo dell’orologio! Era un regalo di Valeria Marini per il mio compleanno di due anni fa! Io chiedo solo giustizia per questa gentaglia che gira! Vergogna!".

Il post ha attirato diverse segnalazioni degli utenti (tanto che è stato rimosso) oltre un attacco di Chef Rubio, ex rugbista, cuoco e personaggio televisivo noto per essere conduttore di Unti e bisunti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come sapevi che era nigeriano? Parli il nigeriano? Riconosci i nigeriani dalle caratteristiche fisiche? Ah ok... i negri essendo tutti uguali uno vale l’altro... capisco. Se vuoi la mia, secondo me non era manco nero ma non è neanche questo il problema. Il problema è che te sei messo in posa da stronzo a fa la vittima per raccogliere like e sta cosa non ti fa per niente onore. De gente brutta ce n’è tanta in giro e te sei il capo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento