Porta Nuova Isola / Via Gaetano de Castillia

Isola: al via il giardino progettato e curato dai cittadini

Sarà temporaneo, in attesa del parco "Biblioteca degli Alberi"

Un render del giardino

Il quartiere Isola si appresta ad ospitare un giardino temporaneo "partecipato", cioè ideato, creato e curato dagli abitanti del quartiere e non solo. L'idea è del comune di Milano, del consiglio di zona 9 e dell'associazione di artigiani Ada Stecca. Il gioardino sorgerà accanto alle case di via De Castillia, alla Stecca 3 e al futuro Centro Civico. Sarà grande circa 1.200 metri quadri.

Sarà temporaneo perché poi sorgerà il parco "Biblioteca degli Alberi", che verrà allestito dagli architetti di Inside-Outside. Questo non avverrà però nei prossimi mesi. Dunque - anche in vista di Expo - il gruppo Hines Italia si è impegnato a realizzare un prato fiorito e coltivato, che appunto vedrà il coinvolgimento dei cittadini.

"La fase transitoria aiuterà tutti ad avvicinarsi a quel luogo, cominciando a godere di un importante spazio pubblico in continuità con il percorso di affiancamento e partecipazione dei cittadini ormai attivo nel quartiere", ha affermato il vicesindaco Lucia De Cesaris. La riunione per il disegno del progetto e per stilare una prima lista di abitanti che curino lo spazio è fissata alla Stecca 3 (via De Castillia 26) mercoledì 11 febbraio alle 21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola: al via il giardino progettato e curato dai cittadini

MilanoToday è in caricamento