rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Porta Nuova

La denuncia di Salvini: “In Via Pepe cento bambini senza banchi e sedie”

Salvini e la Lega chiedono spiegazioni al sindaco per la mancanza di banchi e sedie in una scuola di via Pepe, appena ristrutturata: “qualche centinaio di bimbi sono entrati nelle loro classi nuove di zecca senza trovare né banchi né sedie”

Gli alunni della scuola di Via Pepe, recentemente ristrutturata, hanno avuto una bella sorpresa arrivando a scuola stamattina. Secondo quanto dice Matteo Salvini, consigliere della Lega: “Abbiamo appreso con sconcerto che qualche centinaio di bimbi delle scuole medie questa mattina a Milano sono entrati nelle loro classi nuove di zecca senza trovare né banchi né sedie”.

Il consigliere della Lega ha chiesto l’intervento immediato del sindaco Letizia Moratti per chiarire la situazione. “Chiedendo al sindaco di approfondire ed accertare chi siano i responsabili di questo episodio speriamo che bimbi, insegnati e genitori abbiano d'ora in poi un'altra immagine di quello che è e che fa il Comune di Milano” ha tuonato Salvini.

Intanto le prime rassicurazioni sono arrivate dal preside della scuola e dagli uffici comunali competenti: “C'é stata data la speranza che entro qualche giorno la ditta fornitrice avrebbe finalmente portato le seggiole e i tavoli e che nel frattempo si sarebbero recuperati arredamenti di seconda mano per permettere ai bambini almeno di far finta di essere in classe” ha concluso l’esponente del Carroccio.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia di Salvini: “In Via Pepe cento bambini senza banchi e sedie”

MilanoToday è in caricamento