NiguardaToday

Simini: “Mi sto occupando personalmente del buco in Gioia”

L’Assessore ai Lavori Pubblici Bruno Simini assicura i cittadini che si sta occupando del buco apertosi su Via Melchiorre Gioia che crea nella zona situazioni di traffico limite. Il cedimento è dovuto probabilmente ai cantieri di Porta Nuova

Sta "seguendo personalmente, ogni giorno, lo sviluppo delle verifiche dei tecnici di MM sulle cause e i relativi danni del cedimento della copertura del Naviglio Martesana in via Melchiorre Gioia. Realizzeremo opere di manutenzione e rafforzamento che si tramuteranno in un’occasione per prevenire altri disagi”.

Lo afferma l’assessore ai Lavori pubblici e Infrastrutture Bruno Simini in merito al crollo, risalente a martedì 1° settembre, di un tratto della pavimentazione stradale in via Melchiorre Gioia, nei pressi dell'incrocio con viale della Liberazione, dovuto al cedimento della soletta del Naviglio della Martesana. A tutela della pubblica incolumità e in accordo con la Polizia locale, è stata disposta ed è tuttora in vigore la chiusura al traffico veicolare della carreggiata in direzione nord di via Melchiorre Gioia, nel tratto compreso tra viale Monte Grappa e via Pirelli.

“Abbiamo tempestivamente richiesto e ottenuto dalla Provincia di Milano e dal Consorzio Villoresi la deviazione urgente delle acque provenienti dal Torrente Seveso e dal Naviglio della Martesana - rende noto Simini -. Abbiamo subito dato corso alle prime verifiche strutturali dalle quali è emersa l’opportunità di estendere l’intervento di riparazione a un’area più vasta, in modo tale da trasformare un’opera di manutenzione in un lavoro accurato che porterà alla città benefici duraturi”.

“Si tratterà di lavori importanti che potrebbero durare qualche mese - precisa l’assessore -. Saremo in grado di fornire alla cittadinanza elementi certi sulle modalità, i tempi e i costi dell’intera operazione solo dopo le ulteriori prove di carico sulla struttura interessata in programma nella giornata di domani”.

“Nel frattempo – conclude Simini - abbiamo richiesto, per i prossimi mesi, un presidio costante della Polizia locale per ordinare il traffico dell’area circostante”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento