Martedì, 15 Giugno 2021
Porta Nuova Stazione Centrale / Via Melchiorre Gioia

Inail, due fermi per truffa

Cercava di regolarizzare un extracomunitario per conto di una terza persona completamente estranea ai fatti. Così è stato fermato dai carabinieri insieme al cittadino egiziano per concorso in truffa

Arrestato questa mattina presso lo sportello INAIL di V.le Melchiorre Gioia, un quarantaduenne italiano, C.C, che aveva portato con sé un cittadino egiziano da regolarizzare. L'italiano ha presentato una procura speciale, ma falsa, con cui si attestava di dover regolarizzare l'egiziano come lavoratore dipendente, per conto di un imprenditore italiano. Quest'ultimo aveva però denunciato di aver già ricevuto notifica dall'INAIL di un simile procedimento, a lui totalmente estraneo: i carabinieri cosi hanno fermato C.C. e l'egiziano per possesso di documenti falsi e concorso in truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inail, due fermi per truffa

MilanoToday è in caricamento