rotate-mobile
Niguarda piazza Gasparri

Piazza Gasparri, 39enne precipita dal settimo piano e muore: forse suicidio

Il fatto è avvenuto ieri sera intorno a mezzanotte. La vittima una donna che avrebbe litigato con il compagno e subito dopo si sarebbe chiusa in bagno da dove poi è precipitata

Una donna di 39 anni  intorno alla mezzanotte di ieri è precipitata da una finestra dell'appartamento in cui viveva, in piazza Gasparri, a Milano ed è morta. Secondo i carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, dovrebbe trattarsi di un suicidio.


Ad avvisare il 118 una telefonata del compagno, col quale la donna aveva appena litigato. Dopo la lite, secondo la ricostruzione, la peruviana si sarebbe chiusa in bagno e da lì gettata nel vuoto, attraverso una finestra, dal settimo piano. Trasportata a Niguarda in gravissime condizioni, è deceduta poco dopo essere giunta in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Gasparri, 39enne precipita dal settimo piano e muore: forse suicidio

MilanoToday è in caricamento