Domenica, 13 Giugno 2021
Niguarda Via Durando, 10

Protesta degli studenti, Campus Bovisa: 24 ore di manifestazione

Per protestare contro il Ddl Gelmini gli studenti del Campus Bovisa del Politecnico hanno annunciato 24 ore di protesta: laboratori e lavoro

Continua la manifestazione degli studenti che protestano contro l'attuazione del decreto  Gelmini. E dopo gli studenti dell'Accademia di Brera ed l'occupazione dei binari, la navata centrale della Facoltà di architettura civile, dalle ore 18,00 di oggi, vedrà protagonista la manifestazione “LABovisa creAttiva”, una protesta ideata dagli studenti del Campus Bovisa del Politecnico di Milano.

Con 24 ore di attività che si concretizzeranno in laboratori particolari e tanto lavoro e che continueranno no-stop fino a sabato sera, come annunciano gli studenti ideatori di questa particolare forma di protesta "tanto lavoro e tanto divertimento per la condivisione dei saperi, l'organizzazione del dissenso e il progetto del futuro".

In programma ci sono laboratori sulla comunicazione, allestimenti, spazi pubblici e teatro urbano , oltre che musica serale e molti dibattiti. Inoltre, affermano gli studenti “ il consiglio è di presentarsi armati di sacchi a pelo, coperte e abiti caldi perché scalderemo la notte di Bovisa". Ma non si tratterà di "una vera e propria occupazione", ci tengono a precisare i promotori, "perché sarà protesta ma anche lavoro. Inoltre abbiamo avuto modo di sottoporre il progetto al preside di facoltà e ai docenti che ci hanno espresso solidarietà". Dal Politecnico confermano: "Siamo stati informati e, visto che si tratta di workshop, sono stati concessi gli spazi".



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta degli studenti, Campus Bovisa: 24 ore di manifestazione

MilanoToday è in caricamento