Niguarda Bicocca / Viale dell'Innovazione

Milano, ragazzini aggrediti e rapinati in strada nel cuore della notte: arrestati tre giovani

È successo nella notte tra martedì e mercoledì 17 giugno, nei guai tre ragazzi tra i 19 e i 24 anni

Li avevano accerchiati, li avevano aggrediti e picchiati. Calci e pugni. Tutto con un solo obiettivo: farsi consegnare tutti i soldi che avevano in tasca. E una volta ottenute le banconote erano scappati nel buio della notte. Pensavano di averla fatta franca, ma poco dopo sono stati stanati e arrestati dagli agenti della questura di Milano. È successo nella notte tra martedì e mercoledì 17 giugno, nei guai tre baby rapinatori tra i 24 e i 19 anni.

Tutto è iniziato in viale dell'Innovazione a Milano (zona Greco-Pirelli) dove quattro ragazzi sono stati rapinati da altri tre giovani. I malviventi erano poi scappati a bordo di un'auto ma i poliziotti del commissariato Greco-Turro sono riusciti a rintracciarli in via Vizzola grazie alla meticolosa descrizione fornita dalle vittime.

I tre  sono stati accompagnati in commissariato dove sono stati riconosciuti dai giovani. Per loro — due italiani di 20 e 19 anni e un 24enne ecuadoriano — sono scattate le manette con l'accusa di rapina aggravata in concorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ragazzini aggrediti e rapinati in strada nel cuore della notte: arrestati tre giovani

MilanoToday è in caricamento