Niguarda Affori / Via Enrico Cialdini

Affori, maxi rissa tra una ventina di sudamericani. Quattro arrestati

Il parapiglia sarebbe scoppiato per un "apprezzamento" di troppo

Rissa tra sudamericani (Foto Archivio/Repertorio)

Una mega rissa è scoppiata la sera di domenica 28 febbraio ad Affori, in via Cialdini. Alla fine quattro giovani tutti dell'Ecuador sono stati arrestati dai carabinieri, intervenuti per sedare il parapiglia che aveva coinvolto qualcosa come una ventina di persone.

Secondo le prime risultanze, il caos sarebbe scoppiato intorno alle nove e mezza di sera per un "apprezzamento" di troppo ad una ragazza, nei pressi di un locale notturno. Agli arresti sono finiti tre incensurati di 19, 20 e 23 anni, oltre ad un pregiudicato per rapina di 33 anni. Questi è rimasto anche ferito con arma da taglio ed è stato piantonato al Sacco dai militari del radiomobile. 

Un altro ferito è stato portato alla Città Studi per ferite alla testa. Un terzo ferito, che aveva riportato alcune contusioni, ha preferito farsi medicare sul posto dai sanitari del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affori, maxi rissa tra una ventina di sudamericani. Quattro arrestati

MilanoToday è in caricamento